venerdì 16 novembre 2018

La Settimana europea per la riduzione dei rifiuti

Meno male che è stato fatto un solo comunicato

La Bassa Romagna si prepara all’appuntamento con la Settimana europea per la riduzione dei rifiuti, che si svolgerà da sabato 17 a domenica 25 novembre.


L’iniziativa nasce per promuovere la realizzazione di azioni di sensibilizzazione sulla sostenibilità e sulla corretta gestione dei rifiuti e quest’anno sarà dedicata alla prevenzione dei rifiuti pericolosi.

Domani alle 11 nel Salone Estense della Rocca di Lugo si svolgerà l'evento conclusivo del progetto regionale “Le tue scarpe al centro”, la campagna educativa sull’economia circolare che ha ottenuto ottimi risultati sul territorio della Bassa Romagna. Durante l’appuntamento verranno illustrati in conferenza stampa i risultati dell'iniziativa e gli amministratori dei Comuni e dell’Unione della Bassa Romagna conferiranno una menzione speciale a tutti coloro che hanno sostenuto questo progetto, sportivi, società sportive, associazioni, imprese e scuole. Alla conferenza stampa parteciperanno anche il Comune di Ravenna, Gruppo Hera e le associazioni che hanno collaborato nel territorio ravennate. Per ulteriori informazioni contattare ambiente@unione.labassaromagna.it.

Nella stessa giornata, alle 15, a Casa Monti, in via Passetto 3 ad Alfonsine, ci sarà “Riciclandino al Ceas”, un pomeriggio in collaborazione con Hera per sensibilizzare sul progetto Riciclandino che coinvolge le scuole e le famiglie che si impegnano a veicolare i principi della sostenibilità nella gestione dei rifiuti urbani prodotti, del loro corretto conferimento e del valore delle raccolte differenziate. A seguire, laboratorio di riciclo creativo e distribuzione di gadget offerti da Hera. La partecipazione è gratuita, con prenotazione obbligatoria ai numeri 0545 38149 o 3939298398 o alla mail ceas.casamonti@unione.labassaromagna.it.

Domenica 18 novembre alle 14 al Podere Pantaleone, in vicolo Pantaleone 1 a Bagnacavallo, ci sarà una iniziativa dal titolo “Festa degli alberi al Podere Pantaleone”, una visita guidata all'interno dell'oasi per ammirare i tanti alberi presenti, anche secolari. Inoltre, attraverso alcuni aneddoti su Aldo Pirazzoli, si presenterà il bosco come lo immaginava nel futuro, con grandi alberi. Nel corso del pomeriggio ci sarà anche l’inaugurazione della targa intitolata all'Albero Monumentale d'Italia. A seguire, merenda bio contadina per tutti con prodotti acquisiti direttamente dai produttori e rifiuti zero. Sarà possibile ricevere piccoli alberi dell'oasi (previa prenotazione), salvati dallo sfalcio, da piantare nel proprio giardino. L'attività è gratuita ed è gradita la prenotazione ai numeri 0545 280898 o 347 4585280.

Infine, giovedì 22 novembre i sindaci della Bassa Romagna presenteranno un nuovo progetto che coinvolge le anagrafi della Bassa Romagna e che sarà dedicato ai nuovi cittadini italiani e stranieri.

La Settimana europea per la riduzione dei rifiuti nasce con l’obiettivo primario di rendere partecipi le istituzioni, i consumatori e tutti gli altri portatori di interesse delle strategie e delle politiche di prevenzione dei rifiuti messe in atto dall’Unione Europea.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento