giovedì 29 novembre 2018

L'attività della Polizia Locale

Numerosi interventi portati a buon fine in tutte il territorio della Romagna Estense


Ritrovamento di auto rubate, segnalazione di persone che fanno uso di stupefacenti, ritiro di patenti per guida in stato di ebbrezza, sequestri di veicoli circolanti senza assicurazione: queste le principali operazioni compiute dalla Polizia locale della Bassa Romagna negli ultimi giorni.
A Lugo, durante il controllo di un’autovettura sospetta in periferia, gli occupanti - tre ventenni italiani del posto - all’arrivo della pattuglia hanno gettato dal finestrino uno spinello. Tutti sono stati segnalati alla locale prefettura come assuntori di sostanze stupefacenti e, per due ragazze del gruppo, presenti sul posto con il proprio veicolo, è scattato anche il ritiro della patente.

Sempre a Lugo, in centro storico, in seguito alla richiesta di intervento di un cittadino, gli agenti intervenuti hanno restituito al legittimo proprietario una bicicletta della quale era stato denunciato il furto pochi giorni prima.

A Bagnacavallo un cittadino senegalese alla guida di una Renault segnalata dal targa system senza assicurazione, alla vista della pattuglia ha cercato di far perdere le proprie tracce svoltando in una via antecedente al posto di controllo. Dopo un breve inseguimento il veicolo è stato raggiunto e sottoposto a controllo. Al conducente sono state contestate sanzioni amministrative per un totale di 7800 euro per aver guidato senza patente e per aver rifiutato di custodire il veicolo, che veniva sequestrato in quanto senza Rca.

La pattuglia del pronto intervento inoltre, intervenuta a seguito di un incidente stradale senza feriti nelle campagne di Voltana, ha sottoposto a etilometro la conducente, cinquantenne italiana, con esito positivo. La strumentazione ha rilevato un tasso alcolemico di 1,70 g/l, dunque sono scattati il sequestro del veicolo, il ritiro di patente ai fini della revoca e la denuncia all’autorità giudiziaria per guida in stato di ebbrezza.

A Fusignano, durante le attività di controllo, gli agenti hanno rinvenuto una Fiat Panda oggetto di furto avvenuto nel mese di settembre nel comune di Argenta. Il veicolo è stato trasferito presso la depositeria autorizzata per svolgere gli accertamenti utili a risalire agli autori del reato, dopodiché è stato restituito al legittimo proprietario.

A Massa Lombarda i controlli svolti dal personale del locale presidio hanno accertato numerose violazioni relative alla sosta su stallo invalidi senza permesso e, con l'ausilio del targa system, tre veicoli sono stati sospesi dalla circolazione per aver circolato senza revisione e uno quello posto sotto sequestro in quanto senza assicurazione.

Altri sono stati i posti di controlli effettuati nei comuni di Alfonsine, Conselice, Cotignola, Bagnara di Romagna e Sant'Agata sul Santerno con decine di veicoli sottoposti a controllo.

Il numero di emergenza della Polizia locale è della Bassa Romagna è 800 072 525 ed è attivo tutti i giorni dell’anno dalle 7 all’1 di notte.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento