giovedì 15 novembre 2018

Protocollo d'intesa tra CNA ed il collegio dei periti industriali

Riceviamo e pubblichiamo


È stato siglato, presso la sede della CNA di Ravenna,il Protocollo d’intesa tra l’Associazione e il Collegio dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati della provincia di Ravenna.
Entrambi - come recita l’accordo - condividono la necessità di costituire un tavolo permanente di confronto sulle varie problematiche che interessano il mondo della produzione manifatturiera e della installazione di impianti.

Il Protocollo parte, infatti, dall’esigenza di stabilire un maggior raccordo tra Collegio e CNA per sostenere al meglio il sistema della piccola e media impresa nel cogliere le varie opportunità contenute nella cosiddetta quarta rivoluzione industriale che impone alle aziende un impiego sempre più pervasivo di dati e informazioni, di nuovi materiali, componenti e sistemi totalmente digitalizzati e connessi. Altro importante obiettivo sarà quello di favorire la diffusione della formazione, anche integrata, nelle imprese e nei professionisti e di favorire un proficuo rapporto di collaborazione con le Istituzioni allo scopo di sviluppare il territorio attraverso la riqualificazione del patrimonio impiantistico esistente.

Nella foto la firma dell’accordo con (da sinistra) il direttore della CNA di Ravenna Massimo Mazzavillani, il presidente del Collegio, Andrea Montuschi e il presidente della CNA di Ravenna, Pierpaolo Burioli.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento