venerdì 14 dicembre 2018

Abolizione del superticket

Riceviamo  e pubblichiamo

“Farmaci, esami, visite, qui in Emilia-Romagna il superticket non si pagherà più.


Dal primo gennaio del 2019 gli emiliano-romagnoli risparmieranno 34 milioni di euro - 23 dall’abolizione del superticket e 11 da quella del ticket sulle prime visite specialistiche per famiglie numerose - per le spese sanitarie. 

Oltre alla fascia di reddito al di sotto dei 36mila euro che era già esentata, infatti, dal prossimo anno non pagheranno il superticket anche i cittadini con un reddito familiare fino a 100mila euro”. Una misura unica in Italia che rende orgogliosa la consigliera regionale Lia Montalti.

“Quella del superticket è una manovra interamente coperta dal bilancio regionale, che non solo qualifica la sanità della nostra regione ma garantisce un sostegno concreto a numerose famiglie - prosegue Montalti -. Verrà infatti abolito anche il ticket base da 23 euro sulle prime visite specialistiche per le famiglie con almeno due figli a carico”.



Ufficio Stampa Gruppo Partito Democratico – Assemblea Legislativa Emilia-Romagna
Tel. 051. 527.5623/ www.gruppopdemiliaromagna.it
facebook.com/gruppopdemiliaromagna
twitter.com/gruppopder

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento