lunedì 10 dicembre 2018

Ancora una sconfitta per la Foris

Cesena-Foris Index Cm Conselice 3-1 (25-20, 25-14, 24-26, 25-16)


FORIS INDEX CM: Babini 6, Spadoni 11, Zambelli 5, Polastri 4, Dirani 6, Contarini 15, Monti (libero), Vignini, Cicognani, C. Saiani, Ricci Maccarini. N.e. K. Saiani. All.: Valli.



Non riesce a sbloccarsi lontano dalle mura amiche la Foris Index Cm Conselice che perde 3-1 a Cesena e viene raggiunta dal Cesenatico al penultimo posto. 

Per i conselicesi si tratta della sesta sconfitta su sette gare disputate finora e dell’ennesima prova a corrente alternata della squadra di Valli contro un Cesena che, soprattutto nel secondo e nel quarto set, ha surclassato i rivali in tutti i fondamentali. 

La notizia positiva è il rientro, seppure con una fugace apparizione, di Claudio Saiani il cui ritorno a tempo pieno appare imminente.

Nel primo set la Foris Index parte meglio ma, sul 16-12, spegne la luce e si fa raggiungere e superare nel finale da un Cesena scatenato che vince 25-20 con un break di 13-4. Nel secondo set non c’è partita. I padroni di casa volano sul 16-10 e nel finale dilagano: 25-14.

Nel terzo parziale ancora conselicesi avanti ma, sul 16-12, ancora una volta arriva il black out che permette ai padroni di casa di riavvicinarsi ma stavolta i conselicesi resistono e vincono ai vantaggi: 26-24.

Nel quarto set l’equilibrio si spezza ben presto a favore dei cesenati che scattano avanti 16-12 e non si fanno più avvicinare dai gialloblù che si devono arrendere con il punteggio di 25-16.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento