venerdì 7 dicembre 2018

Il laboratorio di teatro del Liceo di Lugo vince il premio nazionale “M. Mazzella"

Gli alunni hanno ritirato il premio a Roma al Teatro Ghione 


Grande risultato per i ragazzi del laboratorio di Teatro Classico del Liceo di Lugo: l’opera scritta e messa in scena dai ragazzi del laboratorio, con il coordinamento e la regia di Roberta Xella, si è aggiudicata il primo posto assoluto del “Premio Nazionale Michele Mazzella. Per una drammaturgia giovane".


Il 26 novembre scorso gli alunni hanno partecipato alla premiazione nella cornice del Teatro Ghione a Roma.

Si tratta di un riconoscimento che giunge al termine di un anno di duro lavoro, che si è affiancato ai normali impegni scolastici: per due ore a settimana i 30 studenti del gruppo, provenienti da tutte le classi dell’indirizzo classico del liceo, hanno lavorato nello scorso anno scolastico sui testi di Euripide, sotto la guida della regista e dei proff. Filippo Liuti e Flavia Montanari, referenti del progetto didattico.

L’opera realizzata, dal titolo “Una, nessuna, centomila. Elena - Ελενη - Helena” (una rivisitazione del mito di Elena in chiave pirandelliana e con continui riferimenti alla diva per eccellenza Marilyn Monroe), aveva debuttato in anteprima il 23 marzo 2018 al Teatro Crystal di Lovere (Bg), sul Lago di Iseo, nell’ambito della Settimana della Cultura Classica promossa dal Liceo cittadino “Decio Celeri”.

La "prima" dell'opera per la città di Lugo si è tenuta invece il 29 maggio 2018 al Teatro Rossini. La rappresentazione ha fatto registrare una straordinaria partecipazione di pubblico e numerosi consensi e apprezzamenti.

Lo spettacolo è stato replicato ben due volte su espressa richiesta di enti o istituzioni cittadine nell’ambito di rassegne culturali di inizio estate: il 15 giugno 2018 l’opera è stata messa in scena nel cortile della rocca sforzesca di Bagnara di Romagna, nell’ambito della rassegna “Teatro in Rocca”, mentre il 26 giugno 2018 Elena è andata in scena al Chiostro della Fondazione del Monte di Lugo, nell’ambito della rassegna “Sere d’estate al Chiostro del Monte”.

L’ultimo riconoscimento è arrivato appunto proprio lunedì 26 novembre scorso, quando gli alunni e un’emozionata Roberta Xella hanno partecipato alla premiazione del premio Mazzella sul palco del Teatro Ghione a Roma.

Il progetto “Classici in scena” si svolge ogni anno dal 2013 al Liceo di Lugo, grazie al finanziamento del Rotary Club di Lugo e al patrocinio dell’Amministrazione Comunale e dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna. Dopo aver “riscoperto” e “riletto” negli scorsi anni la Medea di Euripide, l’Edipo Re di Sofocle, l’Ippolito di Euripide e la Lisistrata di Aristofane, nel corrente anno scolastico Roberta Xella e i ragazzi lavoreranno sulle Baccanti di Euripide. A fine maggio potremo vedere i risultati del loro lavoro.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento