martedì 18 dicembre 2018

La poesia del martedì

Il mio Natale

L’albero è pronto, il camino scoppietta,
nell’aria sento l’allegria della festa attesa.

La neve morbida cade con fiocchi festanti
e tutto accarezza, prati, case, viandanti.

I regali che si scartano cancellano gli anni,
si torna bambini davanti a quei panni.

Si pensa a una grotta, a una stalla benedetta,
a una notte santa sul mondo discesa.

Chiara Sangiorgi



Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento