lunedì 17 dicembre 2018

Lavori di Hera a Boncellino

Per il potenziamento della rete idrica di Boncellino


Sono in corso in questi giorni a Bagnacavallo i lavori del primo stralcio per il potenziamento della rete idrica di Boncellino. 


Appaltate da Hera alla cooperativa Cear di Ravenna ed eseguite dall’impresa Giovane Strada di Forlì, le opere consistono nella posa di circa 500 metri di condotta acqua e fanno parte di un progetto complessivo che ha come obiettivo l’incremento della disponibilità idrica nell’abitato di Boncellino e zone limitrofe, poste nell’area sud-est del comune di Bagnacavallo.

In questi giorni i lavori interessano la strada provinciale Naviglio mediante Toc, una tecnica sotterranea ‘senza scavo’, meno impattante per i cittadini e per la quale Hera ha sviluppato grande esperienza. Contemporaneamente la posa della tubazione avviene lungo la sponda del Canale Naviglio e la via Galavotti.

La conclusione dei lavori è prevista entro l’inverno, con sospensione per le festività natalizie e ripresa subito dopo l’Epifania.

L’importo è di circa 100mila euro.

Il secondo e ultimo stralcio delle opere, che si svolgerà nel corso del 2019, prevede la posa di circa 1200 metri di condotta acqua. Sarà interessata la via Albergone per la posa della tubazione sempre mediante Toc: il tratto coinvolto sarà compreso tra piazza F.lli Rosselli e via Caduti sul lavoro. Inoltre verranno realizzati i collegamenti tra la nuova tubazione e quella esistente per risolvere definitivamente le criticità acquedottistiche di Boncellino.

Allo stato attuale l’intervento è in fase di gara da parte di Hera e prevede lavori per circa 400mila euro.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento