martedì 18 dicembre 2018

Le sinfonie di Rossini e i valzer di Strauss

Aprono la stagione concertistica del Teatro Rossini



Giovedì 20 dicembre alle ore 20,30


Johann Strauss Jr. (1825-1899)

Frühlingsstimmen (Voci di primavera), Valzer op.410

Wiener Blut (Sangue viennese) per orchestra, Valzer op. 354


Gioachino Rossini (1792-1868)

La Cenerentola

L’Italiana in Algeri, Sinfonia


Johann Strauss Jr.

Die Fledermaus (Il pipistrello), ouverture


Johann Strauss Jr.

Tritsch-Tratsch Polka per orchestra op. 214


Gioachino Rossini

Il barbiere di Siviglia, Sinfonia

Il Signor Bruschino, Sinfonia


Johann Strauss Jr.

An der schönen blauen Donau (Sul bel Danubio blu), Valzer per orchestra ad libitum op. 314


Johann Strauss Jr., Josef Strauss (1827-1870)

Pizzicato-Polka


Gioachino Rossini

Guillaume Tell, Sinfonia

Direttore: Giuseppe Montesano

FILARMONICA ARTURO TOSCANINI

Nato a Torino nel 1982, Giuseppe Montesano ha iniziato la formazione musicale presso il Conservatorio della sua città nelle classi di composizione e pianoforte, per poi completare i sui studi con lode in direzione d´orchestra a Vienna nella classe del Maestro Georg Mark presso il Conservatorio di Milano nella classe del Maestro Vittorio Parisi.

Terminati gli studi Giuseppe Montesano è stato direttore assistente di Philippe Jordan presso i Wiener Symphoniker e direttore assistente presso la Neue Oper Wien, la compagnia viennese di musica contemporanea.

Nel 2015/16 e nel 2016/17 è stato direttore musicale della compagnia Johann Strauß Operette Wien e nell´autunno 2017 è stato nominato direttore musicale della Wiener Hofburg Orchester.

Dopo aver diretto numerosi concerti, opere ed operette in Austria, Italia, Germania, Stati Uniti, Grecia, Irlanda, Repubblica Slovacca, Ungheria, Romania e Russia, nel 2017 debutta in Italia con una produzione de „La Traviata“ presso il Teatro G.B. Pergolesi di Jesi e con l’Orchestra Filarmonica di Torino.

Tra gli impegni del 2018 spiccano il debutto con le compagini del Teatro di San Carlo di Napoli ne „Il Campanello dello speziale“ di Donizetti e la direzione de „Le metamorfosi di Pasquale“ di Spontini durante il Festival Pergolesi Spontini presso il Teatro di Jesi.

Sempre nel corso del 2018 ha iniziato una collaborazione con il Vienna Summer Music Festival durante il quale ha diretto „La Boheme“, a cui seguiranno „Gianni Schicchi“ e „Suor Angelica“ nel 2019.

Nella Stagione 2019/20 dirigerà la produzione de “La Boheme” presso il Teatro di Basilea.

Attivo anche come docente e coach per cantanti, nel 2019 sarà docente ospite dell´Università di Chengdu in Cina e direttore ospite dell’Opera Studio del Conservatorio G. Verdi di Milano, dove dirigerà il „Don Giovanni“ di Mozart.

In qualità di direttore d’orchestra e direttore di coro ha ricevuto numerosi riconoscimenti vincendo premi in festival e concorsi nazionali ed internazionali.

È stato borsista della Associazione per la Musica De Sono di Torino dal 2008 al 2011.

Informazioni e prenotazioni: Teatro Rossini, Piazzale Cavour 17, LUGO
www.teatrorossini.it – info@teatrorossini.it

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento