venerdì 7 dicembre 2018

Radici: i nonni

Il concorso fotografico del Lugo Music Festival di Matteo Penazzi


Lugo Music Festival, insieme al gruppo fotografico “Il Circolino”, con il patrocinio del Comune di Lugo, la collaborazione del Consorzio AnimaLugo e il contributo di Confesercenti, organizza il primo concorso fotografico intitolato “Radici: i nonni”. 


L’obiettivo del concorso è “rimettersi in contatto con i propri nonni o con persone che il candidato consideri tali, documentando questo incontro attraverso il linguaggio fotografico”.

La presentazione del concorso si è tenuta al Salone estense della Rocca di Lugo. 

Sono intervenuti in conferenza stampa: Fabrizio Lolli, assessore alla Scuola del Comune di Lugo; Matteo Penazzi, promotore del concorso; Elena Ghini, del gruppo fotografico «Il Circolino» di Lugo; Giancarlo Melandri, direttore di Confesercenti Lugo.

“Questo concorso unisce i giovani, le scuole le imprese, la musica, la storia - ha dichiarato l’assessore Fabrizio Lolli -. È dunque un’iniziativa perché mette in connessione mondi anche lontani, con semplicità e originalità, dando un’occasione a tanti ragazzi di conoscere più da vicino i propri nonni, o comunque persone anziane che hanno sicuramente qualcosa da insegnare. Spesso non ci rendiamo conto di quanto sia prezioso il tempo trascorso con gli anziani e questo concorso vuole valorizzare anche questo”.

Il concorso, illustrato da Matteo Penazzi ed Elena Ghini, è aperto a tutti gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado di Lugo e anche agli studenti che, pur frequentando scuole superiori altrove, sono comunque residenti nel comune di Lugo.

Si può concorrere attraverso immagini digitali inedite e per una delle tre sezioni previste: Ritratto, Ritratto ambientato, Story. Per le prime due sezioni si possono inviare al massimo tre foto, mentre per la terza tre foto è il numero minimo. Ogni partecipante può concorrere a una sola sezione.

Oltre ai premi per ciascuna sezione, sono previste una menzione speciale “Circolino” e un premio aggiuntivo riservato a uno dei vincitori. I premi consistono in buoni d’acquisto del valore di 50 euro ciascuno, da utilizzare presso gli oltre 250 negozi della Bassa Romagna convenzionati con il Consorzio AnimaLugo e con le reti d’impresa. Il premio aggiuntivo consiste invece in una Polaroid Instax Mini.

Inoltre, a tutti i finalisti sarà rilasciata gratuitamente la tessera d’iscrizione al gruppo fotografico “Il Circolino”, con la quale chi concorre potrà incontrare molti dei fotografi e fotoamatori locali, per conoscere l’attrezzatura e comprendere le regole della fotografia, confrontarsi e imparare a utilizzare i principali programmi per il ritocco fotografico, gestire manualmente la fotocamera reflex e soddisfare qualsiasi altra curiosità.

Per partecipare al concorso c’è tempo fino al 9 febbraio 2019, mentre i risultati saranno comunicati il 28 febbraio; le premiazioni saranno organizzate l’8 marzo al teatro Rossini, in occasione della prima serata di Lugo Music Festival.

La giuria è composta da: Matteo Penazzi, direttore artistico di Lugo Music Festival (presidente di giuria); Stefano Verlicchi, presidente del gruppo fotografico “Il Circolino” di Lugo; Elena Ghini e Luana Berti, fotografe del “Circolino” e Valentina Levrini, mediatrice culturale internazionale.

Per maggiori informazioni, scrivere a concorsoradici@gmail.com, e visitare la pagina Facebook “Lugo Music Festival” per conoscere le modalità di partecipazione.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento