lunedì 24 dicembre 2018

Rinasce ogni giorno e ovunque

Buon Natale



A tutti ovviamente anche se arrivano "solo" ai nostri lettori-proprietari, ma anche virtuali, ai miliardi di persone del nostro prossimo che non ci leggono.

Vogliamo bene non solo a voi, ma a tutti: stiamo vivendo tutti in questa terra insieme, la nostra unica casa, di tutti.

Ma inevitabile che PavaglioneLugo si rivolga in particolare a Lugo, ai lughesi, compresi gli ultimi arrivati, che a Lugo non sono nati ma che a Lugo ora vivono insieme a noi.

Gli auguri sono di un Natale sereno, felice, ma non ci piacciono le parole prive di contenuto, per cui proviamo di dare un piccolissimo contributo alla vostra felicità, con un regalo.

Un regalo ovviamente non materiale (siete duemila!!) ma con un pensiero.

Il pensiero, l'invito a fermarvi un attino solo mentre ci leggete, al tanto che abbiamo.

Crediamo lo si faccia troppo raramente, se non addirittura mai, sempre alla ricerca del di più, sempre con in testa il nostro senso critico, di noi romagnoli, ereditato quando siamo nati.

Il pensiero mi è venuto da un dettaglio, andando a teatro partendo da casa alle 20,25.

Riusciamo a muoverci con facilità, anche se il traffico sta aumentando....

Un amico di Roma mi dice che più di una cosa, oltre al lavoro, in un giorno non si riesce a fare. Una "commissione" al giorno, il medico, la spesa, la parrucchiera, la lavanderia, la palestra, un cinema....

I nostri figli non fanno due ore di treno o di autobus per andare a scuola e tornare e noi per andare al lavoro nel traffico della grande città.

Gli esami medici li abbiamo in centro a Lugo come i ricoveri per cose non gravissime.

Già, il Teatro, le migliori compagnie nazionali, come le orchestre, i balletti, cinque minuti da casa.

Gli iper, come i piccoli negozi di vicinato......non siamo sommersi dalla neve, quasi mai, come chi vive in collina, il treno, l'autostrada, tutti i servizi pubblici li abbiamo.

Già, li abbiamo e forse non ci facciamo più caso, pensiamoci un attimo, per goderne.

E sul come siamo governati, gestiti, siamo alla vigilia del voto, godiamoci anche il piacere di deciderlo noi....

Buon Natale ai lughesi.

La redazione
Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento