giovedì 3 gennaio 2019

A Capodanno raccolti oltre 7500 kg di rifiuti

Per l’Epifania i servizi saranno svolti regolarmente, compresa la raccolta porta a porta 


Sono iniziate con il primo turno dalle 20 del 31 dicembre 2018 alle 3 del 1° gennaio 2019 le pulizie straordinarie dopo il capodanno, che ha attirato migliaia e migliaia di persone in tutto il territorio ravennate.


I 57 operatori Hera addetti alle pulizie di capodanno hanno raccolto complessivamente quasi 7 tonnellate di rifiuti e sviluppato servizi straordinari per mantenere il decoro dei centri cittadini.

Nello specifico, per far fronte alle esigenze dei festeggiamenti del capodanno a Cervia, lunedì 31 dicembre in via N. Sauro sotto la torre S. Michele sono stati consegnati 6 bidoni da 360 lt per la raccolta di vetro/lattine, (ritirati oggi, 2 gennaio), che hanno consentito di intercettare circa 100 kg di rifiuto differenziato. Il 31 dicembre sono state ripassate le postazioni per la raccolta della carta e cartone più sensibili della città ed è stata anticipata la raccolta della plastica organico e vetro/lattine a Ravenna, Cervia e Russi programmate dopo Capodanno.

Il 1° gennaio a Ravenna ed entroterra i 40 operatori manuali e le 2 spazzatrici hanno raccolto circa 4500 kg di rifiuti vari, a Cervia i 7 operatori manuali e la spazzatrice hanno raccolto circa 1300 kg di rifiuti, a Russi i 2 operatori manuali hanno raccolto circa 300 kg di scarti, a Lugo 4 operatori addetti allo spazzamento manuale e meccanizzato ne hanno raccolti circa 620 kg, mentre l’operatore di Faenza ne ha raccolti 730 kg e quello di Massa Lombarda quasi 160.

L’impegno di Hera non si è esaurito con le operazioni svolte dal 1° gennaio ad oggi: in questi giorni, infatti, sono in programma ulteriori lavori di rifinitura. Inoltre Hera sta raccogliendo anche le segnalazioni relative ai contenitori stradali danneggiati durante i festeggiamenti: ad oggi non si segnalano atti di vandalismo. 


Hera desidera infine confermare che per l’Epifania i servizi verranno svolti regolarmente nel territorio della provincia di Ravenna.

Per le segnalazioni di carattere ambientale, rimane comunque attivo il servizio tramite il ‘Rifiutologo’, la app di Hera scaricabile gratuitamente all’indirizzo www.ilrifiutologo.it.

Hera desidera infine ringraziare tutti i cittadini che, utilizzando i servizi a disposizione e adottando comportamenti virtuosi, hanno collaborato alla riuscita di questo imponente lavoro.

Monica Guidi
responsabile rapporti con i media Forlì-Cesena, Ravenna e Rimini
direzione centrale relazioni esterne
Hera S.p.A.
www.gruppohera.it
monica.guidi@gruppohera.it 

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento