martedì 29 gennaio 2019

Alla Bottega Matteotti di Bagancavallo

Riceviamo e pubblichiamo


Sabato 2 febbraio alla Bottega Matteotti di Bagnacavallo torna la musica grazie alla rassegna promossa dall’associazione Controsenso.




Alle 21 infatti il Mariangela Cofone Jazz Trio (Mariangela Cofone voce; Mario Šehtl violino; Simone Mercuri chitarra) proporrà una rielaborazione del Great American Songbook: successi come It Don’t Mean a Thing, St. Louis Blues, Moon River e brani meno celebri perciò da riscoprire.

Il Mariangela Cofone Jazz Trio è un ensemble nato per far rivivere con passione canzoni che ieri come oggi raccontano del sentimento umano.

Mariangela Cofone è diplomata in Musica jazz al Conservatorio Martini di Bologna. Nel corso della sua carriera ha calcato palchi prestigiosi come quelli del Porretta Soul Festival e del teatro Manzoni di Bologna. Ha preso parte a importanti festival quali Ronciglione Jazz e Tuscia In Jazz Winter. Insegna canto moderno e canto jazz presso la scuola di musica Fra Le Quinte a Cento (Fe) e le scuole paritarie Maestre Pie (Bo); collabora con Sincrodub, impresa di doppiaggio cinematografico, in qualità di insegnante di canto per i master di formazione professionale.

Mario Šehtl nasce a Sarajevo nel 1977. Violinista virtuosissimo e polistrumentista, spazia tra i generi musicali con estrema versatilità, pur conservando il suo inconfondibile tocco balcanico. Modenese d’adozione, è membro stabile degli Zambra Mora, con cui esegue musiche del Mediterraneo orientale e occidentale, klezmer, musica balcanica. In oltre quindici anni, Mario Šehtl ha collaborato con Vinicio Capossela, Saule, Tonino Carotone, Giovanni Rubbiani (già Modena City Ramblers), Eusebio Martinelli.

Simone Mercuri, dopo una formazione iniziale focalizzata sul blues e generi affini, sotto la guida di vari maestri, approda allo studio del jazz. Attualmente suona la chitarra nelle formazioni Hot Club di Bologna e Mariangela Cofone Jazz Trio; collabora inoltre con orchestre di liscio emiliano e romagnolo, esibendosi nei locali da ballo in giro per l’Italia. Ha pubblicato il cd Rimes avec jazz insieme al sassofonista Giacomo Desideri.

Ingresso a offerta libera.

La rassegna proseguirà poi lunedì 11 febbraio, sempre alle 21, presso il Museo Civico delle Cappuccine, con Marcello Savini che presenterà il libro di cui è autore Gino e i suoi. Cronaca familiare di un ottuagenario (La Mandragora 2018).

Bottega Matteotti è in via Matteotti 26.

Il programma è ideato e organizzato da Associazione culturale Controsenso, in collaborazione con Bottega Matteotti, con il patrocinio del Comune di Bagnacavallo.

La direzione artistica è di Michele Antonellini.

Informazioni: 0545 60784
www.bottegamatteotti.it

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento