giovedì 31 gennaio 2019

Disastro juve

Tripudio del popolo non bianconero


Ma se il capitano diventa il pur bravo Rugani in via di lasciere la Juve, evidentemente nella formazione della Juve tanto non andava bene.

Quattro titolarissimi, Bonucci, Chiellini, Pianic e Mandžukić, anche in una squadra con il nostro organico, sono troppi, in trasferta e con una grande Atalanta che non ci faceva respirare, ben più motivata di noi.


Aggiungi tre papere di Cancelo, disastroso non solo nell'occasione, Szczesny e De Ciglio e la sconfitta ci sta tutta.

Qualcosa per strada bisogna pur lasciare, le semifinali di Coppa Italia le giocheranno altre, noi di coppe ne giocheremo un'altra.


Festa grande per mezza Italia, basta proprio poco per il popolo non bianconero, più che comprensibile, sono otto anni che vengono torturati.

Lo juventino incazzato

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento