lunedì 14 gennaio 2019

I dati sull'andamento delle imprese del territorio

Continua la ristrutturazione del mercato

Le cessazioni raggiungono il livello minimo storico, ma lo stesso dicasi per il numero delle iscrizioni: ancora negativo quindi il saldo delle imprese ravennati rispetto al 2017. Positivo il tasso di variazione nazionale.


Andamento negli ultimi dodici mesi. Al 30 settembre 2018 le imprese iscritte nel Registro delle Imprese di Ravenna sono risultate 39.226, dunque 282 in meno rispetto alla stessa data dell’anno passato. Negli ultimi 12 mesi (settembre 2017 – settembre 2018) sono state registrate 1.985 nuove iscrizioni a fronte di 2.114 cancellazioni volontarie, a cui si aggiungono 164 cancellazioni d’ufficio, determinando così un saldo negativo di 129 unità.

Rispetto al 2017 e agli anni precedenti, nel corso degli ultimi dodici mesi sono ulteriormente diminuite sia le cessazioni che le iscrizioni: le cessazioni raggiungono il livello più basso mai registrato e lo stesso però dicasi per le iscrizioni, che raggiungono il minimo storico.

Per questo motivo, nonostante la flessione delle cessazioni, il tasso di variazione rimane negativo, pari al -0,33%. Anche il tasso di crescita regionale rimane negativo, seppur più contenuto, attestandosi negli ultimi dodici mesi al -0,15%. A livello nazionale trova invece conferma la crescita del numero delle imprese, in atto dal 2013, con un tasso di variazione nell’anno pari al +0,59%. ... ... ...

CAMERA DI COMMERCIO DI RAVENNA
Servizio Affari Generali e Promozione Economica
Responsabile: Dott.ssa Barbara Naldini

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento