sabato 12 gennaio 2019

Il corso per assistenti familiari

Consegnati gli attestati di partecipazione

Ma sono quasi tutte abbronzatissime
Si è chiuso con la consegna degli attestati di frequenza il corso per assistenti familiari promosso dal Centro di formazione professionale “Sacro Cuore” di Lugo e realizzato con il contributo dell'Unione dei Comuni della Bassa Romagna e della Fondazione Cassa di risparmio di Ravenna.

Le corsiste hanno preso parte, a partire dal mese di settembre 2018, alle attività in aula e hanno effettuato 120 ore di stage in strutture sociosanitarie del territorio. Il gruppo era formato da 14 donne di diverse nazionalità: 4 italiane, 4 nigeriane, 2 romene, 2 pachistane e due russe.

Alla consegna degli attestati ha partecipato anche Lucia Poletti, assessora al welfare e all’Integrazione sociosanitaria del Comune di Lugo.

“Mi congratulo con tutte voi per l’impegno con cui avete partecipato e portato a termine questo percorso - ha dichiarato l’assessora Lucia Poletti -. Le tematiche affrontate in aula e la prassi del tirocinio certamente vi hanno mostrato la particolarità del profilo lavorativo a cui vi state avvicinando: l’assistente familiare rivolge il proprio lavoro a persone bisognose di cura e, proprio perché in condizioni di fragilità, va a loro assicurata una professionalità competente, che sia rispettosa della dignità dell’assistito. 


Già da diversi anni l’Unione della Bassa Romagna, insieme alla Fondazione della Cassa di risparmio di Ravenna, promuove la realizzazione di questa iniziativa: la collaborazione di pubblico e privato nella realizzazione dell’attività è testimonianza di un territorio capace di cooperazione ed è testimonianza dell’importanza di questa professionalità per il benessere della comunità”.


Non dovrebbero stare a "casa loro" ??
Magari se fosse stato così, qualche problema in più ad assistere sempre più "nostre" famiglie, l'avremmo.

ana 

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento