sabato 5 gennaio 2019

"La manovra di bilancio amenterà il livello delle disuguaglianze”

Riceviamo dal PD e pubblichiamo

Il segretario provinciale del Partito Democratico di Ravenna, Alessandro Barattoni, ha preso parte alla manifestazione dei pensionati contro la legge di bilancio che si è tenuta a Ravenna.



“Stamattina – ha dichiarato Barattoni - ho partecipato al presidio dei sindacati dei pensionati contro questa manovra. Una manovra che giudico profondamente sbagliata e con la quale si tagliano investimenti pubblici, non si mettono risorse sufficienti su scuola, sanità, sulla non autosufficienza.

In pochi mesi di governo verdegiallo il sistema Paese è tornato instabile a livello economico e poco credibile a livello internazionale, dopo anni nei quali diversi indicatori economici erano tornati a segnare più anche se non si era riusciti a incidere a sufficienza sulla diminuzione delle disuguaglianze e su alcune fratture sociali importanti.

Gli indicatori economici generali oggi indicano poca crescita e ancor meno fiducia.

Sono andato in piazza perché la preoccupazione dei sindacati dei pensionati sulle modalità e sui contenuti di questa manovra è legittima e uno degli effetti più immediati che genererà sarà quello di aumentare ancora di più il livello delle disuguaglianze, facendo pagare la campagna elettorale permanente alle fasce che più hanno contribuito in questi anni.

Si premiano furbi ed evasori ma soprattutto nello stesso tempo si scaricano sul futuro e sulle generazioni più giovani alcune promesse per pochi e non si rivalutano le pensioni di chi ha versato per una vita i contributi.”

Veronica Balbi
PARTITO DEMOCRATICO RAVENNA

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento