venerdì 15 febbraio 2019

Al via la settima edizione della rassegna dedicata alle famiglie “Ciuf Ciuf”

Al Teatro Binario di Cotignola


E' in arrivo il primo degli appuntamenti della rassegna dedicata alle famiglie che Cambio Binario organizza, con il Patrocinio della Regione Emilia-Romagna e del Comune di Cotignola.





Tre serate per i più piccoli, con inizio sabato 16 febbraio, per un viaggio tra fiabe antiche, storie fantasiose, numero acrobatici e sorprendenti clownerie.

“L’elefante smemorato e la papera ficcanaso”, in scena sabato 16 febbraio alle 20.45, è la storia di una bella e rocambolesca amicizia, tra un elefante un po’ impacciato che ha perso tutti i ricordi e una papera impicciona ma leale.

Al limite del bosco, abita un vecchio e grosso elefante infelice perché tormentato da brutti ricordi che non lo lasciano riposare neanche di notte. Un giorno, l’elefante ha un’idea: soffiare i brutti ricordi nei palloncini per farli volare via. Il suo esperimento funziona sin troppo, tanto che rimane senza memoria. Una papera, incuriosita dai palloncini, vedendo l’elefante gli si avvicina per fare la sua conoscenza. Figurarsi la meraviglia quando scopre che non ricorda neanche come si chiama. Dopo un susseguirsi di disavventure, quando per l’elefante ogni speranza sembra perduta, sarà proprio la papera a riportarlo a casa sano e salvo. Il lieto finale è assicurato da una buona dose di immaginazione in cui si combinano amore, fantasia e tanti intensi desideri.

Lo spettacolo, presentato dalla Compagnia Burambò – gruppo teatrale foggiano, attivo sulla scena teatrale da oltre vent’anni e premiato per essersi distinto nella diffusione della cultura del teatro di animazione in Italia e all’estero – vede in scena marionette da tavolo e pupazzi in gommapiuma di varie dimensioni, tali da affiancare gli attori sulla scena e con loro interagire. Un’evoluzione del teatro dei burattini in baracca tradizionale arrivata grazie ad uno studio sempre più approfondito su materiali e tecniche sperimentali.

La rassegna “Ciuf Ciuf” proseguirà sabato 9 marzo, sempre alle 20.45, con i virtuosismi acrobatici e giocolieristici dei Nanirossi.

Ingresso unico 5 euro. La biglietteria del teatro Binario sarà aperta mezzʼora prima di ogni spettacolo. 

Per informazioni e prenotazioni: 373 5324106, info@cambiobinario.it, www.cambiobinario.it

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento