venerdì 1 febbraio 2019

Il direttore del Museo Baracca

Il ruolo più importante dopo quella del Sindaco



Il dott. Daniele Serafini, l'ottimo ex direttore del Museo Baracca, è in pensione da mesi.

Occorre al più presto un nuovo direttore a tempo pieno, al lavoro 25 ore al giorno nel ruolo più importante per la nostra Città (dopo quella del Sindaco) la città di Francesco Baracca, l'unica nostra eccellenza di livello internazionale.

Tutte le altre nostre eccellenze non sono esclusive, sono condivise da altri, confinanti o meno, nemmeno quella del Cignale di Lugo, il Cigno di Pesaro!

Un direttore che si occupi in primo luogo di vendere nel mondo la Lugo di Francesco Baracca.

Alla nicchia di appassionati di storia, delle guerre, della Grande Guerra, del volo, della storia del volo, di architettura, di quella futurista, degli appassionati del Cavallino della Ferrari..... 

Ne abbiamo bisogno di migliaia di turisti in visita allo splendido Museo Baracca, da ulteriormente potenziare, e in piazza Baracca e quindi al Pavaglione, alla Rocca, al nostro mercato, ai ristoranti e ai bar del nostro centro storico.

Arrigo Antonellini

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento