lunedì 11 febbraio 2019

Il M5S difende tutte le società sportive lughesi

Il Campo di Madonna delle Stuoie ben 400.000 euro "elettorali"

Il M5S di Lugo ritiene necessario portare all'evidenza dei cittadini la vicenda dello stanziamento dei fondi per il rifacimento del campo sportivo di Madonna delle Stuoie, ora che il progetto è stato ufficializzato e in pompa magna sarà presentato oggi dal Sindaco in persona.


400.000 mila euro, a tanto ammonta nel bilancio comunale di Lugo la somma destinata ai lavori. 

Una cifra da capogiro, e indubbiamente l'investimento più consistente e preponderante di tutto il comparto sportivo, finanziata dall'alienazione, ancora una volta, di azioni comunali.

Una dichiarazione d'intenti in effetti molto chiara da parte dell'attuale amministrazione: lo sport a Lugo esiste solamente in quel fazzoletto di terra, e solamente se gestito dalla società Sportiva Stuoie.

Ora magari noi saremo una voce isolata, ma ci pare quanto meno doveroso sottolineare che non è opportuno che un'unica società debba beneficiare di uno stanziamento così cospicuo. 

Le altre società sportive lughesi avrebbero potuto usare una parte di questi
fondi per sostenere giovani atleti lughesi nelle loro trasferte, o per organizzare eventi di importanza nazionale sul territorio, allo scopo di creare un indotto turistico-sportivo vantaggioso per tutti. 

O ancora sarebbe stato certamente più elegante concedere in
concessione il futuro campo sportivo ad altre società sportive con attività omologhe, giusto per salvaguardare i sani principi della Res Publica su cui si basa la nostra Costituzione.

A conti fatti, invece, stiamo assistendo ad un Purtimiro bis, al solo evidente scopo di compiacere i desideri del nostro Sindaco e magari rivitalizzare quell'elettorato che proprio a Madonna delle Stuoie la precedente tornata elettorale fece registrare una considerevole emorragia di voti.

M5S

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento