giovedì 14 febbraio 2019

Il turismo a Lugo

Ma perchè venire a Lugo?



Mi ricorda la domanda fatta a mio figlio il giorno della sua laurea in economia del turismo: Perchè venire nelle colline imolesi, su cui aveva fatto la tesina.

Lunga ed articolata la risposta....

Perchè muoversi da casa, da vicino o da lontano per venire a Lugo?

il tema è oggetto da noi di convegni, studi, programmi elettorali in questi mesi preelettorali.

Lo scorso hanno le presenze a Lugo sono state 26.293 (con un ulteriore calo dell'i,7 per cento) meno del 2 per cento!

Certo che in provincia abbiamo il mare, ma a Faenza sono state 60.338, il 5.1 per cento in più rispetto al 2017, a Bagnacavallo. l'aumento è stato addirittura del 56%, ad Alfonsine l'aumento è stato del 19,5, a Riolo del 9,9%.

Già, perchè venire a Lugo?

Perchè si sta bene? Perchè si mangia bene? E' così anche in tanti posti nella nostra provincia.

Non può essere questo che muove il turista.

Ma per i tanti nel Mondo (il mondo è grande) studiosi, interessati alla grande Guerra, al volo, alla storia del volo, al monumento di Baracca, "l'unico monumento metafisico al mondo", al Cavallino rampante della Ferrari, venire a Lugo è di grande interesse.

E' Baracca l'unico vero brand della nostra città, è ora di saperlo vendere.



Arrigo Antonellini

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento