venerdì 1 febbraio 2019

La Giornata per la Vita

Domenica prossima 3 febbraio

Anche quest’anno la Chiesa che è in Italia celebra la Giornata per la Vita.



Domenica 3 febbraio sarà la sua 41° volta, dopo che nel 1978 è stata approvata la legge 194 sull’aborto. Il suo titolo, “E’ vita, è futuro”, è un chiaro invito a tutti, giovani ed anziani, a reagire al facile sconforto di questi tempi riscoprendo la bellezza, la dignità e la letizia del dono della vita che abbiamo ricevuto e che, se trasmessa ed accolta, smuove e moltiplica le energie proprie e collettive dentro una solidarietà familiare e sociale sempre possibile in ogni circostanza che fa di ogni nascita, sempre, un evento lieto e gioioso.

Con le “Primule per la Vita” che offriremo all’uscita delle Sante Messe nella zona lughese ed imolese vogliamo dare a tutti la possibilità di contribuire a questo grande sforzo di amore che l’anno scorso ha permesso di salvare molti bambini attraverso il “Progetto Gemma”, cioè l’adozione a distanza di mamme a rischio d’aborto per motivi economici, accendendo in loro quella speranza per il futuro che, per ciascuno, è anche la condizione essenziale per superare il disagio generato dalla crisi, non solo economica, che stiamo vivendo. E che è superabile, come ci dicono i nostri Vescovi, solo generando e sostenendo concretamente l’amore alla vita in ogni fase dell’esistenza.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento