sabato 16 febbraio 2019

Lettere autografe di Ancangelo Corelli

Individuate all’asta a Londra sono state acquistate con una raccolta fondi popolare 



Domani, Domenica 17 febbraio alle 10.30 all’auditorium “Arcangelo Corelli” di Fusignano, in vicolo Belletti 2, saranno presentate al pubblico le lettere del grande musicista fusignanese recuperate dalla città di Fusignano grazie a una raccolta fondi popolare.



All’iniziativa, organizzata in occasione del compleanno di Arcangelo Corelli, saranno presenti il sindaco Nicola Pasi, l’antiquario professore Sergio Baroni, il musicologo maestro Francesco Zimei e il maestro Enrico Gatti.

La scorsa estate, alcuni studiosi hanno informato il Comune di Fusignano e la Pro Loco che alla casa d’asta Sotheby’s di Londra erano andate all’incanto due lettere di Arcangelo Corelli. L’asta è poi andata deserta e le lettere, una datata 3 giugno 1679 e l’altra 21 ottobre 1711, si sono quindi rese disponibili per la vendita diretta, per un controvalore di 10mila euro. Su iniziativa della Pro Loco è partita così una raccolta fondi a cui hanno partecipato numerosissimi cittadini, con diverse iniziative organizzate in questi mesi anche in occasione della festa cittadina dell'Otto settembre.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento