giovedì 14 febbraio 2019

Misura per misura

Al teatro Rossini di Lugo


MISURA PER MISURA di William Shakespeare
versione italiana di Cesare Garboli




Con Jurij Ferrini, Matteo Alì, Rebecca Rossetti, Angelo Tronca, Lorenzo Bartoli, Raffaele Musella, Elena Aimone, Francesco Cargiuolo, Elle Tapognani.

Regia Jurij Ferrini

Scene Carlo De Marino

Costumi Alessio Rosati

Commedia a tinte fosche dal ritmo veloce e compulsivo, con inganni e colpi di scena, Misura per misura ruota su se stessa rivelandosi il contrario di quel che appare: alla celebrazione della morale e della sua pubblica tutela contrappone il vizio e la licenziosità. 


Jurij Ferrini torna al grande autore inglese per indagare ancora una volta su etica, onestà, governo e sudditanza, mettendo in scena una delle più rigorose metafore teatrali sul potere. 

Misura per misura è un testo ambiguo, pilotato nell’ombra da un “Duca stravagante dagli angoli oscuri”, dove nessun personaggio è realmente limpido e dove alle dichiarazioni etiche si contrappongono sotterfugi e menzogne: questa è la parabola di un’opera che confonde il giudizio degli spettatori e dove il lieto fine ha il sapore amaro della mistificazione. 

Shakespeare ha intessuto molti dei propri capolavori con riflessioni sulla dignità dell’uomo e sulla doppiezza dell’esercizio del potere, ma con questa commedia gioca con i personaggi e sembra nascondersi sotto i panni del Duca, di chi muove le fila nell’ombra: egli non sarebbe che il poeta di teatro, che manovra, con egoistico divertimento, i propri personaggi come marionette rassegnate a un destino passivo.

Sabato 16 febbraio alle ore 18 presso il Teatro Rossini, per la rassegna Gli Incontri del Rossini, organizzata in collaborazione con l’Associazione Amici del Teatro Rossini, la compagnia incontrerà il pubblico lughese.

Le recite dello spettacolo saranno giovedì 14, venerdì 15, sabato 16 febbraio alle 20.30 e domenica 17 febbraio alle 16.

Informazioni e prenotazioni
Teatro Rossini Piazzale Cavour 17 Lugo
Tel. 0545.38542 info@teatrorossini.it


Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento