sabato 23 febbraio 2019

Una commedia per raccogliere fondi da destinare alle scuole

A Massa Lombarda


Domani, Domenica 24 febbraio alle 16 alla sala del Carmine di Massa Lombarda, in via Rustici 2, ci sarà la commedia “Basta un po’… di entusiasmo!”, organizzata dall’associazione Lam insieme ad Avis Massa Lombarda, con la collaborazione dell’Amministrazione comunale.



L’ingresso allo spettacolo è a offerta libera e il ricavato sarà in parte devoluto a sostegno delle scuole massesi.

“Basta un po’… di entusiasmo!” è una commedia musicale in due atti di Luca Mengoli e Maila Focante, con la regia Luca Mengoli e Simona Mancini. Trae spunto dal personaggio di Mary Poppins, per proseguire poi con trama e tematiche originali quali l'educazione dei figli, il confronto con le diversità, il rispetto e l’aiuto verso gli altri, il rapporto tra giovani e anziani, la magia della lettura.

La signora Luisa Leone e il marito Fulvio sono ricchi banchieri e vivono nella loro sontuosa abitazione assieme ai tre figlioletti Michele, Greta e Ludovico. Con loro vi sono Elena, la cameriera e Teodoro, l’anziano maggiordomo. Nel tempo si sono poi susseguite una serie innumerevole di bambinaie per tentare di tenere a bada i tre monelli. Luisa è una madre estremamente dura, che persegue e attua i rigidi principi tramandati dall’antenata Filippa Pia Maria Leone, fondatrice della banca di famiglia, il cui quadro sovrasta perennemente il soggiorno. L’arrivo di numerosi personaggi, Tata Clara, il vagabondo Berto e un gruppo di scalcinati vecchietti con velleità artistiche, porterà un vento di novità e una carica di entusiasmo nella casa, tanto da trasformarla completamente, al pari dei suoi abitanti.

L’associazione Lam - Libera associazione Marconi nasce da un gruppo di genitori e docenti della scuola primaria Marconi di Imola che dal 2010 promuove iniziative culturali e di aggregazione sociale, tra le quali diversi spettacoli teatrali, in collaborazione con tutte le realtà operanti nel territorio.

Per ulteriori informazioni, chiamare il 320 4784046 (Stefano), oppure visitare il sito www.lam-imola.it.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento