martedì 12 marzo 2019

Diritto e (dis)parità

Dialogo con Thomas Casadei al Teatro Binario di Cotignola

Domani, mercoledì 13 marzo alle 20.30 al teatro Binario di Cotignola, in viale Vassura 20, Thomas Casadei propone una riflessione sull’orientamento del diritto come espressione di una coscienza sociale.
Si affronteranno alcuni possibili esiti della prospettiva giusfemminista nel dibattito contemporaneo. In particolare tre argomenti: la questione degli stereotipi e delle discriminazioni di genere (seguendo gli indirizzi della Convenzione di Istanbul e di alcune recenti iniziative legislative); la democrazia paritaria come possibile progetto condiviso per l'intera società e quale fecondo approdo di un radicato patrimonio di lotte e rivendicazioni; lo statuto del costituzionalismo, indagato mediante il prisma del genere per comprenderne i nuovi dilemmi, oltre che le inedite sperimentazioni (come dimostra, per esempio, la Costituzione tunisina approvata nel 2014).

Thomas Casadei, docente di Filosofia del diritto presso i Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Modena e Reggio Emilia e membro del Centro di ricerca interdipartimentale su discriminazioni e vulnerabilità.

Introduce l’incontro e dialoga con l’autore Mario Baldini, presidente dell’associazione culturale Primola Cotignola. Interverranno gli studenti della classe IV U del Polo tecnico di Lugo, vincitori del premio nazionale eTwinning 2018.

L’iniziativa, a ingresso libero, è organizzata dal Comune di Cotignola, in collaborazione con l’associazione Artemide - Donne della Bassa Romagna nell’ambito della Giornata internazionale della donna.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento