mercoledì 20 marzo 2019

Exportday

Le ricadute di una hard brexit sulla catena logistica e sul traffico di merci

Presso la Sala Cavalcoli della Camera di Commercio di Ravenna, si è tenuto l’Exportday, giornata informativa organizzata dall’Ufficio delle Dogane di Ravenna unitamente alla Camera del Commercio ravennate, dedicata alle procedure doganali di semplificazione all’export nonché alle ricadute di una hard brexit sulla catena logistica e sul traffico di merci che coinvolgono il Regno Unito.


Dopo i saluti del Presidente della Camera di Commercio, Natalino Gigante, il Direttore dell’Ufficio delle Dogane di Ravenna, Giovanni Mario Ferente, ha aperto i lavori illustrando lo stato dell’arte dei negoziati in corso ed alcuni dati statistici aggregati sui traffici commerciali dell’Emilia Romagna con il Regno Unito, con particolare riferimento alle aziende della Provincia di Ravenna.

Le relazioni presentate dai funzionari dell’Ufficio delle Dogane Luciana Mastri Flamini, Giorgio Bovenzi, Vito D’Angelo e Vincenzo Cardone hanno toccato i principali istituti doganali e di semplificazione delle operazioni di export, approfondendone gli scenari di implicazione alla luce delle ipotesi di c.d. hard brexit.

In occasione dell’evento, l’Ufficio delle Dogane, ha allestito un apposito help desk, coordinato dal Responsabile dell’Area Rapporti con l’Utenza del medesimo Ufficio, Maurizio Venturelli, mirato in particolare al rilascio dei codici per operare in dogana e delle credenziali necessarie ad accedere al Portale dei servizi dell’Agenzia per gli Operatori Economici.

L’evento ha riscontrato l’interesse di una vasta platea di aziende ed imprenditori del territorio che intrattengono rapporti commerciali regolari con il Regno Unito, i quali hanno avuto modo di instaurare un primo importante momento conoscitivo degli istituti e delle formalità doganali nonché di acquisire maggiore consapevolezza in relazione alle criticità legate alla prossima Brexit ed alle strategie più utili da attuare per tutelare le proprie aziende.

In chiusura dei lavori il Presidente dell’ADER, Associazione Doganalisti Emilia Romagna, Alessandra Riparbelli, ha avuto modo di presentare la categoria professionale dei doganalisti e i servizi da essa offerti alle aziende che intendono operare sui mercati Extra europei.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento