sabato 23 marzo 2019

Massa Lombarda vuole il ripristino della Massa-Budrio

Incentivare il trasposto su ferro
di Arrigo Antonellini




Il Sindaco Daniele Bassi, anche nella sua veste di Assessore ai trasporti del Comune della Romagna Estense", chiede il coinvolgimento degli enti che si sentano di partecipare e di contribuire, di esprimersi per ridare vita al collegamento ferroviario Massa-Budrio.

Noi, per la parte nostra, siamo determinati con progetti e sudi di fattibilità sostenibili a riattivare questa linea destinata a facilitare anche i cittadini di Lugo diretti a Bologna.

Il Sindaco è propenso a sottoporre, entro l'11 aprile, termine fissato per l'attuale consiliatura, "all'approvazione di un documento per sollecitare una puntale fotografia della situazione atta a riattivare anche con il contributo di sogetti privati la Massa-Budrio.

Servirebbe tra l'altro a sollecitare una maggiore sensibilità al trasporto su ferro, anzichè su gomma".

Il progetto era già inserito nel Piano Territoriale di Coordinamento della Provincia di Ravenna già dal 2.008, coordinato da chi scrive.

Arrigo Antonellini

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento