sabato 23 marzo 2019

Sempre grande Guido Neri

A teatro non vedenti e ipovedenti
di Lucia Baldini


Dopo Le sorelle Materassi a gennaio, il teatro di Lugo ospiterà il 30 marzo uno spettacolo audiodescritto, un'iniziativa fortemente voluta dal "nostro" Guido Neri, presidente dell'Associazione Amici del Teatro Rossini.

Andrà in scena Il Vangelo secondo Lorenzo, che presenta le vicende del cappellano e poi priore don Lorenzo Milani. 

Il sacerdote ha dedicato la sua esistenza all'educazione dei giovani, promuovendone l'autonomia intellettuale e mirando costantemente all'abolizione della schiavitù dell'ignoranza, in una regione, la Toscana, che portava ancora ben evidenti le cicatrici della guerra.

Saranno messe a disposizione di ipovedenti e non vedenti delle cuffie wireless e una voce narrante permetterà di seguire l'azione scenica.

E' necessario già da ora prenotarsi allo 0543 30244: risponderà un addetto del teatro forlivese Diego Fabbri, che si occupa dell'audiodescrizione degli spettacoli di prosa.

Pagheranno un biglietto ridotto gli accompagnatori, mentre l'ingresso è totalmente gratuito per chi ha problemi alla vista.

Neri, e le persone e gli enti che ha coinvolto per la realizzazione dello spettacolo, dimostrano che Lugo non si arrende davanti alle sfide più dure.Dopotutto, il Vangelo è un invito alla gioia di Dio in Cristo, sofferente e trionfante nella resurrezione.

Lucia Baldini

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento