mercoledì 20 marzo 2019

Siamo una razza di corrotti, corruttibili

I Cinque Stelle?

Lo dicono i dati che siamo i più corrotti.

Una razza, come dice Salvini, la razza Italica.
Ma anche un popolo di cocciuti, testardi, lo sanno ormai che vengono scoperti, ma insistono.
Da  Tangentopoli, quando si rubava per "amore" del proprio partito, a oggi quando lo si fa per le proprie tasche, tremendamente più grave.
Che poi lo facciano i Cinque Stelle, anche gli ultimi arrivati, la dice lunga.
Fa bene di Maio a dire, "Non riusciamo a cambiare le teste".
Non è che abbia ragione chi dice "E' tutto un magna magna"?
Quindi, onde per cui?  Penso Negativo.

Arrigo Antonellini

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento