lunedì 13 maggio 2019

Il Gran Premio Diemme Enologica

Riceviamo e pubblichiamo


Dopo le gare per élite e under 23 a Belricetto e gli juniores a Cassanigo, si torna a parlare di ciclismo giovanile.
La Società Ciclistica Francesco Baracca di Lugo mette in pista anche gli allievi (che chiuderanno la stagione con la classicissima di categoria Lugo – San Marino il prossimo 6 ottobre). Ora è sulla rampa di lancio il 49° Gran Premio Diemme Enologia – Memorial Giuseppe Melandri – che la Società lughese, con la splendida collaborazione del Gruppo Sportivo Cà di Lugo, animato dall’ ex professionista Romano Randi, organizza la prossima domenica 19 maggio.

Si tratta di una gara assai collaudata, di lunga tradizione, con un albo d’oro di rango come è costume delle manifestazioni di grido, quella che si dipanerà nel piccolo centro di Cà di Lugo, alle porte di Lugo, dove tutto parla di ciclismo, grazie alla munifica adesione della Diemme Enologia, sponsor istituzionale, la quale nell’occasione ricorda da sempre uno dei suoi titolari prematuramente scomparso.

Il percorso di quest’anno, come quello delle ultimissime edizioni, si dipana in pianura nel classico circuito composto dalle Vie Fiumazzo, Via Lunga Inferiore, S.P.17 di km.12 da ripetersi cinque volte per un totale complessivo di km.60. Sono già molto sostanziose le adesioni delle squadre, anche da fuori regione, giunte fino ad ora al sodalizio lughese, tanto da fare pregustare una mattinata ciclistica di alto livello e gran combattività. In palio anche la 71.a Coppa Cà di Lugo.

I dati essenziali:

Iscrizioni: Società Ciclistica Francesco Baracca di Lugo – casella postale 51 Lugo 1 – 48022 Lugo – mail: girodellaromagna@libero.it, oppure con accordi a mezzo telefono: Randi Romano 333/4765370.

Ritrovo: domenica 19 maggio 2019 presso Ristorante Bar Rosa dei Venti – Via Fiumazzo,161 – Cà di Lugo alle ore 7,30; riunione tecnica: ore 8,30; firma del foglio di partenza: ore 8,40;

Partenza: ore 9,30;

Arrivo: ore 11,02 circa; Quartiertappa (Giuria, Organizzazione, Controllo medico, Stampa, Premiazione): Bar Ristorante “Rosa dei Venti” – Cà di Lugo.

Giuseppe Berardi

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento