lunedì 20 maggio 2019

Silvia Zamboni e Angelo Bonelli dei Verdi a Lugo


Riceviamo e pubblichiamo

Il 26 maggio prossimo i cittadini di Lugo saranno chiamati a votare non solamente per le elezioni comunali, ma anche, come tutti i cittadini dell’Unione Europea, per il rinnovo del Parlamento Europeo.


I Verdi italiani hanno presentato, per l’elezione del Parlamento Europeo, la lista Europa Verde, che fa parte dell’European Green Party, il Partito Verde Europeo. Da sempre sostenitori di una forte azione comune europea ed ecologista, i Verdi sono uno dei partiti più europeisti e transnazionali fra quelli che si presentano alle prossime elezioni. L’Europa che vogliamo è un’Europa ecologista, solidale e unita, un ente sovranazionale che possa con forza contrastare l’avanzata dei cambiamenti climatici. I Verdi europei sono probabilmente la risposta più efficace ai tanti partiti populisti e sovranisti che in questi anni stanno scegliendo la facile strada di accusare l’Unione Europea come se fosse la causa di tutti i mali, per nascondere la propria incapacità di produrre idee efficaci per il governo del territorio e delle nazioni. Partiti populisti e sovranisti che soffiano sul fuoco dell’uscita dall’Unione Europea, senz’avere una valida strategia, un po’ come sta accadendo in Inghilterra.

L’onda verde che sta attraversando l’Europa ha portato i Verdi a essere fra i primi partiti in molte nazioni e crediamo che quest’onda possa travolgere anche l’Italia.

I Verdi italiani candidano, all’interno della lista Europa Verde, nella circoscrizione del nord-est, Silvia Zamboni (giornalista ed esperta di economia verde) e Angelo Bonelli (coordinatore dei Verdi italiani), che si presenteranno alla cittadinanza martedì 21 maggio, alle ore 20.45, a Lugo, presso la sala del Carmine, in Corso Garibaldi n. 16.

Verdi Lugo

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento