venerdì 24 maggio 2019

Un pochino più "freddi" ?

Cinque anni fa ci fu più mobilitazione?



Non sarà per via del clima, per un maggio molto meno caldo di quello di cinque anni fa.

Alcuni dati 

Intanto il numero dei candidati a Sindaco di Lugo che si è dimezzato.

Poi il silenzio sui nomi degli assessori; non solo non ci è stato riconosciuto il diritto di scegliere noi i candidati a Sindaco, ma nemmeno possiamo scegliere quale Sindaco votare sapendo chi si occuperà di sanità e welfare, sviluppo economico, cultura....e confrontarli tra loro, in un confronto utile appunto a scegliere la squadra che ci piace di più.

Ancora una volta saranno i partiti o le liste civiche a spartirsi la torta, dopo!

Tanto meno abbiamo scelto noi i candidati a Consiglieri, dopo che invece dieci anni fa, il Pd lo "concesse".

Cinque anni fa la città era tutta tappezzata da manifesti elettorali, quest'anno dal Palio di Barbiano e dalla Festa del Pd.

Sono lontani i tempi in cui si litigava per gli spazi, occupando quello degli altri perchè erano pochi, in questi giorni sono vuoti. 

Ancora un altro dato. Cinque anni fa i nostri contatti raddoppiarono, quest'anno sono aumentati, certo, e di molto, ma ben lontano dal raddoppiare. 

Come allora abbiamo ovviamente dato tutto lo spazio a tutti. 

Un dato sicuramente positivo è che il confronto non sia stato bollente, ma, diciamo, "corretto". 

Il "terrore" è che siano dati che possano portare ad un calo dell'affluenza al  voto.

Terrore sì: il governo del Comune "governa" una parte della nostra vita e non poca...

Arrigo Antonellini 

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento