venerdì 14 giugno 2019

Allora gli sparo

Sembra che il tabaccaio abbia sparato al ladro mentre scappava



A proposito del nostro redazionale di martedì scorso 11 giugno, "Fermiamolo"
https://www.pavaglionelugo.net/2019/06/fermiamolo.html

Un esempio a caso, drammatico, perchè una persona ha perso la vita, è stata uccisa.

Sembra che al ragazzo autore del furto dal tabaccaio sia stata sparato dall'alto e e quindi ucciso mentre fuggiva, senza nessuna colluttazione.

E' inquisito, atto dovuto si precisa, perchè secondo la nuova legge voluta da Salvini, non merita di essere punito.

"Quella persona si è permessa di entrare in casa sua, ha rubato la sua roba, quella era roba la sua, si è incazzato e gli ho sparato".

"Tu volevi togliermi la mia roba, io ti tolgo la vita, magari proprio non volevo, ma ti sparo".

Secondo il decreto sicurezza di Salvini ha fatto bene ad ucciderlo, non ha nessuna colpa.

Fermiamolo Salvini, questo è solo uno dei tanti esempi per doverlo fare, "a tutti i costi".

Arrigo Antonellini

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento