sabato 8 giugno 2019

La sceneggiata dei litigi

L'abbraccio Salvini-Di Maio
di Arrigo Antonellini

Che squallore, se ne sono dette di tutte in campagna elettorale per qualche voto in più, hanno aspettato una decina di giorni perchè sarebbe stato troppo sporco farlo il giorno dopo, poi di nuovo la stretta di mano per tenersi il potere.


Ho beccato anch'io nella speranza che Di Maio, con i suoi tanti parlamentari mandasse a quel paese Salvini.

Sicuramente Zingaretti non gli ha dato una mano, semmai Di Maio ci avesse pensato, chiedendo solo elezioni che ovviamente Di Maio non può volere per dimezzare la sua forza.

Il prezzo comunque, come sempre, delle sceneggiate della nostra politica, l'abbiamo pagato noi, con l'aumento dello spread ed il calo della borsa che odia le incertezze della politica.

Arrigo Antonellini

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento