giovedì 27 giugno 2019

PalaBanca?

Ma lo è ancora?
di Arrigo Antonellini




I nomi contano, sempre, anche ovviamente quando si parla di soldi, pubblicità.

Il nostro palazzetto dello sport ha per nome PalaBanca piuttosto che ad esempio chiamarsi con qualche personaggio che abbia fatto la storia dello sport lughese come succede in diverse città.

Banca, quale banca? 

Quando fu realizzato bisognava dare merito alla Banca di Romagna che intervenne finanziariamente per completare i lavori.

Ancora, da allora la Banca di Romagna ha versato al comune il necessario (50.000 euro l'anno?) per l'immagine pubblicitaria che ne veniva dal nome.

Ma ora? 

La Banca di Romagna non c'è più, ma PalaBanca ne è ancora  il nome. 

Quale Banca? Nelle casse del Comune mancano da un pò denari ovviamente utili? La "vendita" del nome ovviamente ha un valore, un valore che viene riscosso?

Arrigo Antonellini

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento