venerdì 28 giugno 2019

Riqualificazione della piastra polivalente di Voltana

L’importo dell’investimento è di circa 150mila euro 


Continuano sul territorio comunale di Lugo e delle frazioni i lavori per il potenziamento e la riqualificazione degli impianti sportivi. 


A Voltana sono iniziati i lavori per la copertura della piastra polivalente di Voltana, per un importo di 150mila euro. 

Sarà realizzata una struttura di copertura in legno lamellare dell'attuale campo esterno, destinato al calcetto e al tennis, con lo scopo di ricavare uno spazio chiuso e riscaldato per le attuali attività svolte nell'adiacente impianto sportivo; la nuova struttura sarà destinata anche a taekwondo, basket, pallavolo. I lavori saranno completati entro il mese di settembre. 

Tale intervento conclude gli importanti lavori svolti presso gli impianti sportivi di Voltana: riasfaltatura piazzale, illuminazione del campo 2, integrale sostituzione della copertura degli spogliatoi con materiale coibentato, spurgo rete scolante impianti sportivi e ripristino fognature e fossi.

“Continuiamo con impegno e determinazione a potenziare le infrastrutture sportive a servizio delle tante associazioni del nostro territorio - ha dichiarato Veronica Valmori, assessore ai Lavori pubblici e decentramento del Comune di Lugo -. Lo sport è infatti un aspetto vitale per le nostre comunità, un vero e proprio strumento educativo, in grado di catalizzare le migliori energie dei nostri giovani, insegnando loro la disciplina, il lavoro di squadra, lo spirito di sacrificio e il rispetto delle regole sul campo e nella società. Investendo nelle infrastrutture sportive si alimenta quel sentimento di comunità e partecipazione sociale molto importante soprattutto nelle frazioni”.

L’assessore Veronica Valmori riceve a Voltana, ogni primo martedì del mese, presso la delegazione comunale di Piazza dell’Unità 13, dalle 9 alle 12.

“La copertura della piastra polivalente rappresenta il tassello conclusivo degli interventi che consentiranno a tutti i cittadini di Voltana, e territori limitrofi, di poter fruire di impianti sportivi adeguati, non solo per lo svolgimento di attività sportive ma anche per iniziative socio-ricreative, determinanti per la coesione sociale della comunità - afferma Valeria Monti, presidente della Consulta di Voltana Chiesanuova Ciribella -. Voglio poi ringraziare l’assessore Valmori per la disponibilità a essere presente sul territorio; un'attenzione che dimostra grande sensibilità politica e vicinanza ai bisogni dei cittadini. Uno degli impegni, assunti dal sindaco Ranalli, che ora si manifesta concretamente: avvicinare la politica ai cittadini, in particolare nelle frazioni”.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento