martedì 2 luglio 2019

Il nostro Presidente bacchetta il Ministro

Sulla Sea Watch
di Arrigo Antonellini



"Salvini abbassa i toni, smettila di urlare".

"È destinata a sfociare in un’inchiesta la diffusione dell’immagine di Carola Rackete, la comandante della Sea watch, mentre viene fotosegnalata nei locali della polizia di Lampedusa. 

Lo ha annunciato il questore di Agrigento che per ora ha annunciato l’apertura di una indagine interna. 

La fotografia, che ritrae la trentunenne comandante della nave ong e un agente di polizia al suo fianco, è stata messa in rete da un utente attraverso il sito vk.ru, un social russo e poi rilanciata da numerosi utenti, soprattutto dell’area dell’ultradestra, accompagnata da insulti volgari nei confronti della «capitana». 

C’è il sospetto che qualche poliziotto abbia fatto «filtrare l’immagine. Gli atti, ha annunciato sempre la questura di Agrigento, saranno poi trasmessi all’autorità giudiziaria".

"Nel Pd si leva un coro di proteste e i parlamentari dem hanno annunciato una interrogazione sul caso, sollevato dal senatore Davide Faraone, membro della delegazione del Pd che è salita a bordo della Sea Watch nei giorni scorsi.

"Chiederemo con un'interrogazione immediata di sapere chi è quel delinquente che ha scattato e messo in rete questa foto. Ci rivolgeremo al capo della polizia e chiederemo un intervento immediato. Una persona, chiunque essa sia, mentre è sottoposta a rilievi dattiloscopici, viene fotografata e sottoposta al pubblico ludibrio. 

Una vera e propria lapidazione social. 

Vergogna! naturalmente anche questa volta il ministro degli interni Salvini, perennemente collegato sui suoi social, non avrà nulla da dire". 

#Seawatch #capitanacarola".



Con un Ministro così i delinquenti si sentono protetti; se non lo fermiamo sarà più odio...

Arrigo Antonellini

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento