martedì 9 luglio 2019

La poesia del martedi

Lite

La fitta del pianto
ti serra la gola,
la nebbia dell'ira
ti cala sugli occhi.
Il padre vacilla
di fronte alla figlia,
la donna che urla
la sua minaccia.
Il segno costante
del tuo diagramma
precipita in basso
e corre la china
che più non s'impenna.

Marcello Savini

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento