giovedì 11 luglio 2019

Manchas (macchie)

A Bottega Matteotti a Bagnacavallo


Manchas (macchie) è il titolo della mostra di Roberta Orlati allestita nella vetrina di Bottega Matteotti, a Bagnacavallo, fino al 31 luglio. 


«Le macchie sono cose strane, cose che spesso non possiamo cancellare, cose che rimangono impigliate alla nostra vita; ma anche particolarità che ci distinguono l’uno dagli altri – spiega l’artista. – Sono forme inusuali, racconti visuali di sogni o pura stravaganza. Manchas è particolare, anzi no è “macchia” in spagnolo, ma vuole essere eccentrico e raccontare il mondo da un punto di vista alternativo; e se gli animali fossero cose? e se le cose fossero animali e se il pensiero umano fosse negli animali e nelle cose, tu cosa saresti? Infondo siamo tutti macchie che unite formano figure.»

Roberta Orlati, in arte Orli, diplomata alla scuola superiore di grafica Strocchi di Faenza, è ora studentessa universitaria presso l’istituto di design IAAD a Bologna; collabora stabilmente con la casa editrice Homeless Book come grafica e impaginatrice. Amante di tutto quello che si può definire arte e appassionata di fumetti, cosplay e fai da te, si destreggia tra studio e lavoro.

Bottega Matteotti è in via Matteotti 26 a Bagnacavallo.

Manchas fa parte di Bottega Matteotti: Arte in vetrina, spazio espositivo permanente curato da Andrea Tampieri, artista e insegnante di discipline artistiche di Bagnacavallo. Le mostre sono curate dall’associazione culturale Controsenso in collaborazione con Bottega Matteotti, con il patrocinio del Comune.

Informazioni:  0545 60784
www.bottegamatteotti.it

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento