sabato 17 agosto 2019

Abbiamo la memoria corta

Al Governo il primo e il secondo
di Arrigo Antonellini

Ovvio che Salvini agiterà le piazze e, ragionando con la pancia, le piazze saranno piene, speriamo bene senza violenze.

E' passato solo poco più di un anno da quando, dopo le recenti elezioni politiche, con la vittoria dei Cinque Stelle, Mattarella dette ovviamente a loro l'incarico di formare un governo.

Naturale che per farlo si siano rivolti a chi era arrivato secondo, un governo tra primo e secondo non rispetta la volontà popolare, quello tra il primo e il terzo sì?

Il Governo Di Maio - Salvini era stato scelto dal popolo?

Magari più facile che ricordi bene questa cosa io che sottolineai come il PD con quel no anteponeva il proprio interesse di partito a quello degli italiani, dicendo: "Prego salvini fai pure"....

Arrigo Antonellini

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento