venerdì 20 settembre 2019

Bebe Vio vince ancora

Oro nel fioretto ai mondiali paralimpici


Terzo titolo iridato per l’azzurra che segue quelli conquistati ad Eger, in Ungheria, nel 2015 ed a Roma nel 2017: «Non è mai facile confermarsi».
Non è un caso che questa straordinaria ragazza, che sta dando lezioni di vita, sia una schermitrice. La nobile arte è una straordinaria maestra di vita.

ana

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento