mercoledì 4 settembre 2019

E ora giù sino ai Comuni

I barbari vanno fermati ovunque

Il colore politico del nostro Paese sul territorio è sempre più verde, sempre più "barbaro", nelle regioni nei comuni.

Inevitabile per un patto di alleanza della destra che si è presentata ovunque unita.

Avendo davanti come avversari i Cinque Stelle e la sinistra, "storicamente" divisi.

Già, storicamente ma la scelta degli amministratori non è un dato storico, è una cosa che pesa sulla qualità di vita, di oggi e di domani.

Siamo a pochi mesi, settimane dal rinnovo del governo della nostra Regione, i risultati delle recenti elezioni europee sembrano dire che regaleremo il nostro territorio a Salvini.

L'alleanza tentata per il governo del Paese, arriverà o no alla fiducia del Parlamento, va comunque portata sul territorio, ora. 

A tutti i livelli, nessuno escluso, abbiamo perso Imola e Forlì, abbiamo faticato persino nella rossa Romagna Estense. 

E' finito il tempo dell'autosufficienza.

Arrigo Antonellini

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento