martedì 17 settembre 2019

Il Centro di Aiuto alla Vita di Imola

All'"estero" ma ci piace



"Le difficoltà della vita non si risolvono eliminando la vita, ma superando insieme le difficoltà".

Sabato 28 settembre inaugureremo il Centro di Aiuto alla Vita di Imola. 


La conferenza stampa è prevista alle ore 10.15 presso la sala vescovile in Piazza del Duomo a Imola; seguirà, alle 11, il taglio del nastro e la benedizione con S.E. mons. Giovanni Mosciatti presso la sede in via IX Febbraio 2 e poi il rifresco.

Come nasce questa nuova presenza in città?

Il Cav di Imola nasce da una proposta del Vescovo Emerito S. E. Tommaso Ghirelli, era il settembre 2018. Abbiamo detto “sì”. Ci siamo messi all’opera e continuiamo a costruire ciò che a Imola mancava: un Centro di Aiuto alla Vita.

Cos'è un Cav?

Si tratta di un punto di incontro e ascolto, cerchiamo di aiutare nuclei familiari, giovani coppie, donne sole e madri nubili che per varie ragioni sono nel dubbio o nella tentazione di respingere una vita nascente. Ne è stata ispiratrice e guida Paola Bonzi, recentemente scomparsa a Milano, ecco una sua testimonianza: https://it.aleteia.org/2016/06/14/paola-bonzi-cav-mangiagalli-nascere-19000-bambini/

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento