venerdì 6 settembre 2019

Il giornale del 1959

C'ero....



Il ritrovo ogni anno dei ragazzi del '49 che hanno frequentato la scuola elementare di San Savino "mi fa sovvenire", da ragazzo del '49 quale sono anch'io.

Il rivoluzionario maestro Raimondo Ricci, sempre elegantissimo, un tocco di profumo maschile, prendeva i ragazzi solo in terza, ovviamente i bimbi di prima con i loro "bisognini" magari ancora non del tutto chiari, ovviamente non li voleva.

L'orario delle lezioni, italiano, matematica, geografia, storia, educazione civica, ginnastica, religione (ovviamente non fatta da lui); il compito in classe di matematica tutti martedi (il lunedì faticavo ad addormentarmi); il tema in classe il giovedì (non vedevo l'ora); il cinema in palestra il mercoledì; le ricerche (non a computer) sulle regioni italiane (l'Umbria io), sugli stati Europei (la Cecoslovacchia) estratti a sorte e preparate sui grandi cartoncini; ogni mese le democratiche elezioni del capo classe e del direttore del giornale.

Il giornale, un settimanale che il direttore portava a scuola il sabato, fatto dagli articoli, dai disegni e dai fumetti (bravissimo Verlicchi)  dei compagni di classe. 

Storico il mio articolo dove con tre parole definivo i miei compagni, a proposito, tutti maschi ovviamente.

Piero Poggialini, poeta lughese che vive in Spagna; "La mia passione per la poesia risale ai tempi delle elementari. Al nostro maestro, Raimendo Ricci che scriveva poesie, ci faceva leggere  poesie di Pascoli e di un poeta che si firmava Rari. poi scoprimmo che era lui. In quinta facevamo un giornalino senza alcun intervento del maestro, con disegni, barzallette, raccontini e poesie che in gran parte erano mie"

E' capitato spesso che eleggessero me come direttore, il giornale era firmato dal direttore, ana, ANtonellini Arrigo.  

Normale, visto che quando mia mamma andò a parlare la Passerelli, poi diventata direttrice prima di Rinaldi, quando facevo la seconda, si sentì dire che da grande avrei fatto il giornalista...

Che ve ne frega a voi?

Beh sono le radici del vostro Pavaglionelugo.net.....

Il direttore 
Che oggi compie settant'anni

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento