giovedì 5 settembre 2019

La Sagra delle Erbe Palustri

Gli spettacoli


In occasione della Sagra delle Erbe Palustri, in programma dal 6 al 9 settembre a Villanova di Bagnacavallo, l’Etnoparco Villanova delle Capanne ospiterà tre spettacoli fra teatro, musica e intrattenimento.


La serata inaugurale, domani venerdì 6 settembre, vedrà protagonista il Gruppo Comico Dialettale “De Bòsch” di Gambettola con le farse dialettali Stati interessanti – Chi viglièc di Bajoc. Il sabato sera, 7 settembre, sarà affidato ai Pensieri nostrani di Cristiano Cavina e Vittorio Bonetti, per un trebbo in compagnia. 


Lo spettacolo sarà preceduto dalla consegna del Premio Internazionale Enogà all’associazione culturale Civiltà delle Erbe Palustri. Domenica 8, infine, il Gruppo corale “Arcangelo Corelli” di Fusignano metterà in scena celebri arie e romanze con Il fascino dell’operetta.

Gli spettacoli avranno inizio alle 21 e in caso di maltempo si svolgeranno all’interno dell’Ecomuseo.

La Sagra delle Erbe Palustri, giunta alla trentacinquesima edizione, rievoca ogni anno le antiche arti dell’utilizzo delle erbe di valle e del legno nostrano. Organizzata dall’associazione culturale Civiltà delle Erbe Palustri in collaborazione con il Comune di Bagnacavallo, proporrà mercatini, animazioni, laboratori di intreccio, gastronomia, mostre e appuntamenti sportivi.

Durante la manifestazione l’ingresso alle mostre, all’Ecomuseo e agli spettacoli sarà a offerta libera.

L’Ecomuseo e l’Etnoparco sono in via Ungaretti 1.

Il programma completo è disponibile sul sito: www.erbepalustri.it.

Informazioni e prenotazioni:   0545 47122
erbepalustri.associazione@gmail.com
Facebook “Erbe Palustri Associazione Culturale”

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento