martedì 3 settembre 2019

Lo conosciamo troppo poco, parte seconda

Nel cortile del museo Baracca
foto Lucia Baldini


E oggi,ancora grazie ai volontari dell'Auser, scopriamo un gioiello del museo, un cacciabombardiere ricognitore, che il signor Loris cura quotidianamente e presenta ai visitatori in maniera accattivante e piacevole.







 Ha volato con le Frecce Tricolori per una decina d'anni,dal 1970 al 1980; ha vinto un concorso bandito dalla Nato per un aereo leggero tattico. La Fiat presentò questo modello, che vinse il primo premio e venne adottato in varie parti del mondo


Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento