martedì 3 settembre 2019

Qualche migliaia di iscritti contro milioni di italiani?

Saremmo la repubblica delle banane
di Arrigo Antonellini

20, 30mila dicono no? 

50 milioni di italiani vengono obbligati a votare di nuovo dopo poco più di un anno?

Bravo Conte a ricordare che il Movimento Cinque Stelle aveva chiesto il voto, ricevuto da un italiano su tre, per realizzare il suo programma con fosse stato disponibile a farlo ed andrebbe anche sempre ricordato che la sua preferenza fu il Pd e che la Lega fu la seconda scelta dopo il NO di Renzi. 

La piattaforma dirà no nella sua maggioranza?

Conte vada comunque in Parlamento a chiedere la fiducia di chi abbiamo mandato a rappresentarci tutti, il giudizio degli elettori verrà nei prossimi mesi con le tante elezioni in programma, dove speriamo bene che PD e M5S si presentino con programmi concordati insieme. 

Arrigo Antonellini 

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento