mercoledì 18 settembre 2019

Trent'anni del Progetto Sao Bernardo

Imola lo celebra con una seduta del Consiglio Comunale



Nella presentazione è stato sottolineato però come occorra guardare avanti, verso il futuro.

"Dal 1989 - ha detto Marcello Grandi che da Sindaco del PCI fece partire il Progetto con il Vescovo Luigi Dardani, recentemente scomparso abbiamo raccolto ben 3 milioni e 415mila euro ma ora siamo in forte calo, appena 45-50 mila euro all'anno che in trent'anni sarebbero appena poco più di un milione".


Questo - ha sottolineato -per una diminuzione delle nostre energie sia per òla concorrenza di altre realtà e associazioni benefiche."

Quando nacque il Progetto anche a Lugo vigeva un accordo tacito di destinare a questo Progetto tutte le iniziative di Solidarietà per il suo valore di impegno congiunto del mondo cattolico e di tutta la società civile lughese.

"Mi aspetto allora - ha concluso l'ex Sindaco -  che riusciamo ad invertire la rotta, coinvolgendo forze nuove e declinando alle nuove esigenze della società il nostro messaggio di solidarietà, altrimenti corriamo il rischio di essere abbandonati, non bisogna adagiarsi sugli allori, ma cercare quella rinnovata freschezza della quale io e monsignor Dardani parlavamo già al momento della fondazione dell'associazione".

Anche a Lugo.

Arrigo Antonellini

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento