martedì 29 ottobre 2019

Al cimitero

Prima del 2 novembre
di Arrigo Antonellini




Bello la visita al cimitero in questi giorni vicino alla commemorazione dei defunti.

Bello vedere tante persone curarsi delle tombe dei loro cari, come se fosse la loro casa, la casa dei loro morti, con tanto impegno, il pensiero ovviamente rivolto a loro, a tutto quello che hanno ricevuto da loro.

Un invito ai sacerdoti (!?) "Non insiste troppo sul non "chiacchierare" al cimitero, al dedicarsi giustamente alla preghiera".

Spesso quelli con cui si "chiacchiera" hanno conosciuto il proprio defunto, ne rivivono e condividono il ricordo; fermarsi a salutare amici che non si vedono spesso, ora, lì, è espressione di condivisione, di vita vera, non isolata!

Arrigo Antonellini

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento